MERCURIO

Mercurio è il pianeta più vicino al Sole ed ha la rivoluzione più breve, ovvero solo 88 giorni. Per questa vicinanza l’unico aspetto che fanno tra loro è quello della congiunzione.

Il suo simbolo è composto da croce, cerchio e semi cerchio verso l’alto. Come visto per il pianeta Venere la croce indica la materia, il cerchio lo spirito e a questi viene aggiunto un semicerchio che essendo aperto verso l’alto mostra la ricettività dell’infinito, l’intelletto.

Il suo elemento è la terra. Troviamo i suoi domicili in Gemelli (diurno) e Vergine(Notturno). Proprio Mercurio rappresenta un caso particolare, infatti, ha anche l’esaltazione in Vergine. È in esilio in Sagittario e in Pesci.

Quando in un tema spicca, si hanno caratteristiche fisiche molto efebili, volto grazioso, corporatura e atteggiamenti giovanili, spesso si inganna facilmente sull’età; non per nulla rappresenta la fase di vita dell’adolescenza.

Il mito di Ermes-Mercurio rappresenta molto bene quello che il pianeta va ad indicare: la mobilità, l’astuzia, la comunicazione.

Il piccolo Ermes nasce dopo un rapporto tra la madre Maia e Giove. Ancora piccolo uccide una tartaruga per costruirsi una lira e ruba i buoi del fratello Apollo.

Forse proprio per via della spiccata inclinazione all’imbroglio, Mercurio accantona in parte i sentimenti a beneficio della ragione e questa è strettamente legata all’apprendimento e al linguaggio come strumento di scambio di informazioni ma anche allo scopo di scambi commerciali.

La mobilità rappresentata da questo pianeta è anche indice di adattamento agli stimoli esterni, come vedevamo il simbolo riceve dall’esterno.

Come per altri pianeti  è bene notare la differenza tra i due domicili: Gemelli e Vergine.

Nel terzo segno dello zodiaco vediamo un Mercurio legato alla parola, alla comunicazione; nel sesto segno invece l’intelletto è più mezzo di analisi, percezione, studio creazione di opinioni, un po’ più burocrate. Con i Gemelli abbiamo un limite dettato dell’ambiente circostante, con la Vergine invece si è alla ricerca di maggiore equilibrio tra istinto e ragione.

Con Mercurio viene messo da parte quella che è l’etica in quanto la ricerca di informazioni ha maggiore importanza, quindi si è disposti a molto (se non tutto) per la sperimentazione e la conoscenza.

3 pensieri riguardo “MERCURIO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: