VENERE

Venere insieme a Mercurio è uno dei pianeti che ha un’orbita interna all’orbita terrestre. Il suo elemento è l’aria, si tratta di un pianeta femminile ed emotivo.

La rivoluzione del pianeta è di 225 giorni, i suoi domicili sono Toro (diurno) e Bilancia (notturno), di conseguenza è in esilio in Scorpione e in Ariete, la sua esaltazione è in Pesci e la caduta in Vergine.

L’età che rappresenta è la prima gioventù, la fase della vita legata ai sentimenti. È fin troppo scontato il passaggio mentale Venere-Amore, ma non si tratta solo di questo.

I significati del pianeta sono legati a bellezza, seduzione e scioltezza.

Il simbolo è composto da un cerchio posizionato sopra ad una croce: dove il cerchio indica lo spirito che sovrasta la materia rappresentata dalla croce.

Facendo un paragone con quello che dicevamo riguardo al simbolo di Marte nello scorso post, possiamo qui notare la grande differenza nel tipo di energia che riguarda la Venere: questa energia è concentrata su sé stessi. Non fraintendete, non intendo che la Venere indichi una sorta di egoismo in cui si vuole solo essere amati o letteralmente amare sé stessi, intendo dire che l’amore di venere è un amore che parte da quello che si sente e benché l’oggetto del desiderio non sia sé, la soddisfazione di questo sentimento è “egoista”.

La Venere si dimostra egoista quando tradisce il marito Efesto con Ares, quando decide di cercare amanti mortali perché Zeus le aveva proibito di amare gli altri dei e di nuovo si dimostra egoista quando si allontana da tutto e da tutti, trascurando anche sé stessa, perché ama Adone.

Ovviamente c’è una certa differenza tra la Venere in Bilancia e quella in Toro: la prima si esprime meglio, indica il desiderio in forma sessuale, l’estetismo, la seconda è più carnale e materiale, dà piacere ai sensi. In senso negativo porta ad avere pigrizia in generale e nel modo di atteggiarsi.

I segni zodiacali rappresentano un crescendo di esperienze e di consapevolezze, ne consegue che la Venere del Toro, ovvero quella del secondo segno zodiacale è più istintiva avendo maturato solo l’esperienza dell’Ariete, infatti i suoi significati sono legati come dicevamo ai sensi, non abbiamo razionalità. La Venere ama in modo pieno, sensuale, in maniera più infantile (esaltazione della Luna). La Venere della Bilancia ha maturato più esperienza, si risveglia dopo la Vergine dove è in Caduta, e condivide qualcosa con Saturno che nello steso segno si esalta: qui la troviamo più composta, più ragionevole, che ama meno con la bocca e più con la mente dando molta più importanza a grazia e bellezza.

3 pensieri riguardo “VENERE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: