Sole in Ariete

Il 18 Marzo il Sole conclude la propria rivoluzione e rientra nel primo dei segni: l’Ariete. In questo momento il luminare passa da 0° a 29° della sua ellittica. Con questo evento il nostro pianeta entra nella stagione primaverile, l’energia riproduttiva si sprigiona (co-significante di Marte che rappresenta proprio il fallo). Tutto è un esplosione di colori, ogni fiore si apre, tutto si muove. Tutto agisce. L’Ariete è energia fisica pura.

Mitologia: Chi è l’Ariete?

L’Ariete nella mitologia è legato al mito di Giasone e degli argonauti, comparve sulla Terra quando il re Atalante di Beonzia manipolato dalla moglie decise di sacrificare il proprio figlio Frisso a Zeus per evitare che il popolo affrontasse una carestia a causa del mancato raccolto. Nel momento in cui Atalante stava per sacrificare il figlio, intervenne Nefele mandando un Ariete dal manto dorato. L’Ariete fu sacrificato dopo aver portato Frisso al sicuro da colui che aveva salvato in segno di gratitudine a Zeus.

Segno

Elemento

Domicilio

Esaltazione

Caduta

Esilio

Ariete

Fuoco

Marte

Sole

Saturno

Venere

L’Ariete è il primo dei Segni Zodiacali. Rappresenta l’enorme energia della creazione. È un esplosione di energia che con la propria espansione incontrollata porta alla nascita di tutto ciò che viene dopo di lui. Vista la forte correlazione con la nascita questo segno rappresenta la testa come parte del corpo, richiamando anche il modo in cui si dovrebbe venire al mondo: cefalici.

L’enorme quantità di energia è talmente forte da non poter essere gestita con facilità. I soggetti che hanno il Sole in questo segno sono persone molto forti fisicamente ed estremamente cariche. Il segno è un segno di fuoco e ciò implica una forte inclinazione all’azione, non si vuole e spesso non si riesce a stare fermi. Sono molto istintive e poco razionali. Agiscono prima di pensare, atteggiamento che porta a risposte pronte, spesso troppo veloci, rendendo molto facile il pentimento. Questo purtroppo è un comportamento che porta a fare fatica a costruire, a realizzare progetti concreti perché l’Ariete è una persona molto impulsiva e che cambia spesso direzione. Non si muovono a piccoli passi ma corrono continuamente. A testa bassa. Questa corsa cieca però viene deviata facilmente proprio a causa delle forti reazioni poco ragionate.

Il segno così carico deve spesso trovare valvole di sfogo perché la forza, con fin troppa facilità, si trasforma in aggressività. Manca completamente di freni. Teniamo presente che in questo segno troviamo come Maestro Marte e in Caduta la Venere, c’è molto spazio per l’azione e poco per la delicatezza. L’affettività viene un intesa come debolezza, il segno è rappresentante dei canoni spartani per eccellenza: maschio, forte, virile.

7 pensieri riguardo “Sole in Ariete

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: