VENERE IN PRIMA CASA

La Venere in Prima Casa può dare al soggetto le seguenti caratteristiche: fascino, simpatia, bellezza estetica, ma anche pigrizia e solitudine sofferta.

Ovviamente, come in quasi tutti gli aspetti, i pianeti possono portare sia un effetto che l’esatto opposto. Basandomi su questo voglio mostrarvi una Venere sana e un Venere sofferta.

Immagine

Nel primo caso abbiamo una Venere che è completamente isolata se non fosse per il Trigono al Medio Cielo. Di conseguenza per analizzare una Venere simile bisogna badare maggiormente al segno in cui si trova, ovvero il Toro.

Il soggetto risulterà, grazie al pianeta nel segno, sensuale ed esteta, attaccato alla terra ed alla natura. Con molta probabilità questa persona avrà un vero amore per chi costruisce e per le costruzioni, anche in senso materiale. Questa Venere implica un’identificazione della propria bellezza con la bellezza della propria abitazione.

Nel secondo caso invece la Venere si trova un po’ in difficoltà.

Immagine

La Venere è in Ariete e di conseguenza è in esilio, i sentimenti suscitati da questa Venere sono forti, impetuosi, improvvisi oserei dire irrazionali. Come se ciò non bastasse è castigata da Quadrati e Opposizioni.

Andiamo con ordine.

Il conflitto più chiaro in questo Cielo è l’Opposizione che troviamo con Giove in Settima Casa. Possiamo considerare la Venere in prima dal punto di vista amoroso, il soggetto brama l’amore degli altri come se non potesse viverne senza e questo lo porterà a pensare spesso e volentieri di non essere amato abbastanza. Questa smania d’amore folle può portare a cambiare amante per essere riempito nuovamente di attenzioni.

Avendo una Casa Prima molto larga e Venere posizionata a pochi gradi dalla fine della Casa, possiamo notare che si formano Quadrati con case che di solito sono “amiche”. Per questo voglio spiegare brevemente una regola che prendo spesso in considerazione: se il Pianeta si affaccia sulla casa successiva, ci cade anche dentro. In altre parole quando un pianeta è a meno di 10 gradi dalla casa successiva, lo considero anche nella casa dopo.

La Venere rappresenta anche la bellezza, trovandosi qui in Prima Casa, da una valida spiegazione di come il soggetto vive il proprio fascino. In questo ultimo caso il lato estetico è un po’ frustrato. Assicuro personalmente che il soggetto ha una bellezza fisica non da poco, ma non se ne rende conto. Va a cercare di migliorarsi costantemente, ma non si sente pienamente soddisfatto e sicuro di sé. Sono portata a pensare che questa persona viva l’amore e l’atto sessuale come una sfida da vincere, a dimostrazione della propria bellezza, infatti la Venere fa Quadrato con Marte in Quinta Casa, che si per sé dava già una forte carica amatoria.

Concludo ricordando che la Venere rappresenta anche la salute e chi ha Venere in Prima Casa in alcuni casi può avere troppo riguardo verso il proprio stato e tale riguardo può sfociare nella patofobia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: